Call for papers

Sezione Monografica:

Metamorfosi di motivi cavallereschi e cultura digitale

I testi cavallereschi in prosa e in verso del XVI secolo ereditano il contenuto di diverse tradizioni medievali scritte e orali, dalla piazza e dalla corte, che passano dalla trasmissione manoscritta alla cultura stampata. La metamorfosi del patrimonio medievale si combina con l'assimilazione di idee e immagini del mondo contemporaneo. È un momento creativo di grande fertilità: in tipografia, le opere vengono intrecciate con fili diversi, componendo, mescolando e assemblando temi e motivi estratti dal tesoro di immagini del passato e del presente. Il numero 8 (2020) della rivista "Historias Fingidas" vuole promuovere nella sua sezione monografica una riflessione sui temi e sui motivi presenti nella letteratura cavalleresca rinascimentale e su come questa ricchezza possa essere captata e rappresentata oggi con gli strumenti resi disponibili dalle tecnologie digitali. Vogliamo proporre una riflessione aggiornata sulla complessità della nozione di motivo e sulle difficoltà che comporta inevitabilmente l'analisi di testi polifonici e stratificati, con l'ambizione di arrivare a proposte e risultati concreti in grado di interpretare fedelmente i testi e spiegare le loro relazioni , anche grazie alle possibilità offerte dalla cultura digitale.

Sezione Miscellanea e Schede e Recensioni

Oltre al lavoro sul tema centrale, saranno benvenuti altri contributi alle sezioni Miscellanea (che può ospitare articoli su altri argomenti relativi all'ambito di interesse della rivista, nonché trascrizioni di testi e documenti d'archivio sulla letteratura cavalleresca) e Schede e Recensioni (che raccoglie principalmente recensioni di lavori di recente pubblicazione, che possono anche assumere la forma di brevi registrazioni bibliografiche).

Sezioni Tesi discusse e Narrativa cavalleresca e Digital Humanities: progetti in corso

Inaugureremo una nuova sezione intitolata Tesi discusse in cui inizieremo a raccogliere e pubblicare abstract di Tesi di Dottorato relative alla letteratura cavalleresca discusse negli ultimi tempi (indicativamente dal 2015). Segnaliamo questa opportunità, quindi, ai nuovi Dottori di Ricerca.
Continueremo ad aggiornare la sezione recentemente inaugurata di Narrativa cavalleresca e Digital Humanities: progetti in corso.

Termine per la presentazione dei lavori: 15 maggio 2020.