Proposte

Proposte online

Hai già Username/Password per Historias Fingidas?
Vai al Login

Ti serve Username/Password?
Vai alla Registratione

Registratione e login sono richiesti per sottoporre articoli e verificare online lo stato delle proposte inviate.

 

Linee guida per gli autori

L'autore dovrà inviare l’articolo in formato Word o Open Office alla Segreteria di Redazione. In base ai contenuti dell’articolo la Redazione deciderà in quale sezione della rivista esso sarà inserito. La rivista pubblica prevalentemente in lingua italiana e spagnola. A discrezione della Redazione, tuttavia, potranno anche essere accettati contributi in altre lingue.

Norme redazionali

Gli originali saranno sottoposti a revisione editoriale e grafica.
Non ci sono limiti riguardo l’estensione dei contributi.
Il titolo avrà un’estensione massima di 120 caratteri, spazi inclusi.
Sotto il titolo si indicheranno il nome dell’autore e l’istituzione di appartenenza.
Ogni articolo deve essere accompagnato da un abstract dell’estensione massima di 600 caratteri nella lingua del testo e in inglese.
Ogni articolo deve essere accompagnato da 5 parole chiave nella lingua del testo e in inglese.
Si prevedono al massimo due livelli di paragrafi: i titoli dei paragrafi saranno in grassetto, i titoli dei sottoparagrafi saranno in corsivo.
Si potranno inserire note esplicative a piè pagina. Il rimando nel testo va prima della punteggiatura.
Le citazioni superiori alle tre righe avranno un rientro a sinistra di 1 cm e un corpo minore rispetto al testo.
Citazioni inferiori alle tre righe saranno incluse fra caporali («...»).
Per i virgolettati di qualsiasi natura all’interno di citazioni si utilizzeranno le virgolette alte («“...”»).
Il corsivo si utilizzerà esclusivamente per parole in lingue differenti da quella del testo e per uso metalinguistico.

Foto e immagini saranno inviate separatamente come allegato, in formato TIFF, JPG o simile e dovranno avere una qualità adeguata alla riproduzione (è consigliabile consultarsi con la Segreteria di Redazione). Le tabelle saranno inviate separatamente in formato Word o Excel. Nel testo si inserirà una didascalia e si indicherà il punto in cui si dovranno inserire le immagini o tabelle.

Riferimenti bibliografici:

Nel testo, il riferimento andrà fra parentesi seguendo il formato Autore, anno, numero di pagine es. (Segre, 1985a, 32-35). Il tomo o volume sarà indicato in numeri romani. Il nome dell’autore potrà essere omesso se si deduce dal contesto, es. (1985a, 32-35).

Nelle note le parentesi includeranno solamente l’anno e la pagina, es. Segre (1985, 32-35). I testi antichi (anteriori al 1850) si identificheranno attraverso l’indicazione dell’autore e/o il titolo abbreviato, es. (Amadís de Gaula, I, 23, 54); tali indicazioni saranno esplicitate nella Bibliografia finale.

Abbreviazioni ammesse:

Aut = Diccionario de Autoridades
c., cc. = carta/carte
cfr. = confronta
col. = collaborazione di
coord. = coordinazione di
Cov. = Tesoro de la lengua castellana o española de Sebastián de Covarrubias
dir. = direzione di
DRAE = Diccionario de la lengua española de la Real Academia Española
ed. = edizione di
es. = esempio
f., ff. = foglio/fogli
ibid. = ibidem
i.e. = id est
ms., mss. = manoscritto/i
p., pp. = pagina/e
r,v = recto/verso
rev. = revisione di
s.a. = senza anno
s.l. = senza luogo
trad. = traduzione di
v., vv. = verso/i
vol., vols. = volume/i

Bibliografia citata

Alla fine del contributo apparirà il titolo Bibliografia citata. La bibliografia, in forma di elenco, comprenderà solamente i lavori citati. Nel caso di opere dello stesso autore, il nome dell’autore sarà sostituito da un trattino lungo seguito da virgola ( — ,). I luoghi di edizione si citeranno nella lingua originale. La bibliografia sarà organizzata secondo gli esempi che seguono (il rientro sporgente si può omettere):

Libri e monografie

Amadís de Gaula = Garci Rodríguez de Montalvo, Amadís de Gaula, ed. Juan Manuel Cacho Blecua, Madrid, Cátedra, 1991.

Eisenberg, Daniel; Marín Pina, María del Carmen, Bibliografía de los libros de caballerías castellanos, Zaragoza, Prensas Universitarias de Zaragoza, 2000.

Segre, Cesare, Avviamento all’analisi del testo letterario, Torino, Einaudi, 1985a.

- , Semiotica, storia e cultura, Padova, Liviana, 1985b.

- , Critica e critici, Torino, Einaudi, 2012.

Articolo in rivista:

Beltrán, Rafael, «Els diàlegs matrimonials de la casa de Borgonya i els emblemes amorosos al Tirant lo Blanc», Tirant, 14 (2011), pp. 72-110. http://parnaseo.uv.es/tirant.htm

Cacho Blecua, Juan Manuel, «Los cuatro libros del Amadís de Gaula y Las sergas de Esplandián: los textos de Garci Rodríguez de Montalvo», Edad de Oro, 21 (2002), pp. 85-116.

 Contributo in volume:

Beltrán, Rafael, «“Conjúrote fantasma”: almas en pena y conjuros paródicos entre Tirant lo Blanc y Don Quijote», in Amadís de Gaula: quinientos años después. Estudios en homenaje a Juan Manuel Cacho Blecua, ed. José Manuel Lucía Megías e Ma Carmen Marín Pina, col. Ana Carmen Bueno Serrano, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 2008, pp. 43-61.

Lucías Megías, José Manuel, «Otro modo de leer los libros de caballerías: el ejemplo editorial de la ciudad de Sevilla», in Amadís y sus libros: 500 años, ed. Aurelio González e Axayácatl Campos García Rojas, México D.F., El Colegio de México, Centro de Estudios Lingüísticos y Literarios, 2009, pp. 13-53.

Opera collettiva:

Amadís y sus libros: 500 años, ed. Aurelio González e Axayácatl Campos García Rojas, México D.F., El Colegio de México, Centro de Estudios Lingüísticos y Literarios, 2009.

Amadís de Gaula: quinientos años después. Estudios en homenaje a Juan Manuel Cacho Blecua, ed. José Manuel Lucía Megías e Ma Carmen Marín Pina, col. Ana Carmen Bueno Serrano, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 2008.

 

Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.

  1. La submission non è stata precedentemente pubblicata, né proposta a un'altra rivista (oppure si fornisce una spiegazione all'editor nei commenti).
  2. Il file di submission è in un formato OpenOffice, Microsoft Word, RTF, o WordPerfect.
  3. Dove possibile, sono stati fornite le URL dei riferimenti
  4. Il testo aderisce alle richieste stilistiche e bibliografiche riassunte nelle linee guida dell'autore, che si trova nella pagina di informazioni sulla rivista.
  5. Se si sta facendo la submission a una sezione peer-reviewed della rivista, seguire le istruzioni su Come assicurare una revisione cieca.
 

Informativa sui diritti

Gli autori che pubblicano su questa rivista accettano le seguenti condizioni:

  1. Gli autori mantengono i diritti sulla loro opera e cedono alla rivista il diritto di prima pubblicazione dell'opera, contemporaneamente licenziata sotto una Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non Commerciale che permette ad altri di condividere l'opera indicando la paternità intellettuale e la prima pubblicazione su questa rivista a fini non commerciali  .
  2. Gli autori possono aderire ad altri accordi di licenza non esclusiva per la distribuzione della versione dell'opera pubblicata (es. depositarla in un archivio istituzionale o pubblicarla in una monografia), a patto di indicare che la prima pubblicazione è avvenuta su questa rivista.
  3. Gli autori possono diffondere la loro opera online (es. in repository istituzionali o nel loro sito web) prima e durante il processo di submission, poiché può portare a scambi produttivi e aumentare le citazioni dell'opera pubblicata (Vedi The Effect of Open Access).

 

Informativa sulla privacy

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI degli utenti che consultano il sito web historiasfingidas.dlls.univr.it dell’Università di Verona

Ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

PERCHÉ QUESTE INFORMAZIONI?

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "Regolamento"), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito tematico dell’Università di Verona (di seguito "Università") accessibile per via telematica al seguente indirizzo: historiasfingidas.dlls.univr.it

Historias fingidas è una rivista promossa dal Progetto Mambrino dell’Università di Verona e pubblica ricerche incentrate sul romanzo cavalleresco spagnolo come punto di osservazione privilegiato per lo studio del romanzo europeo d’ancien régime.

La gestione e pubblicazione della rivista avviene con il seguente e-publishing Open Journal Systems (OJS) sviluppato dal Public Knowledge Projec (https://pkp.sfu.ca/ojs/).

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nel sito ma riferiti a risorse esterne al dominio dell’Università.

Ulteriori informazioni di carattere generale sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web dell’Ateneo o che si iscrivono a newsletter sono reperibili sul sito istituzionale  www.univr.it/privacy.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è l’Università degli Studi di Verona, con sede in Via dell’Artigliere n. 8, IT-37129, Verona (e-mail: privacy@ateneo.univr.it, PEC: ufficio.protocollo@pec.univr.it, tel. +39 045.8028777).

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è raggiungibile ai seguenti recapiti: e-mail: DPO@ateneo.univr.it - tel.: 0312242323

FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali degli utenti del sito sono trattati al fine di gestire, controllare e garantire l’accesso al sito, la navigazione e la fruizione dei servizi online resi disponibili dall’Università attraverso il medesimo sito (ad esempio: consultazione anonima dei contributi, registrazione al servizio di newsletter, registrazione degli utenti Lettore, Autore, Revisore).

I dati potranno essere trattati anche per ottenere informazioni statistiche utili per migliorare il funzionamento del sito e l’esperienza di navigazione degli utenti, anche attraverso l’impiego di cookie analitici. Per informazioni di dettaglio sull’utilizzo di cookie nel sito web, è possibile consultare l’informativa sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web dell’Ateneo: www.univr.it/privacy.

La base giuridica del trattamento è costituita dall'esecuzione dei compiti di interesse pubblico dell’Università o comunque connessi all'esercizio di pubblici poteri (consultazione anonima dei contributi) e dall’esecuzione di misure precontrattuali o contrattuali (fruizione dei servizi).

Il conferimento dei dati per le finalità sopra indicate non è obbligatorio, ma l’eventuale rifiuto comporterà l'oggettiva impossibilità di usufruire di determinate funzionalità o servizi resi disponibili sul sito web.

La base giuridica del trattamento finalizzato alla comunicazione di annunci di carattere generale o avvisi sulla pubblicazione di nuovi articoli, tramite newsletter, è costituita dal consenso esplicito degli interessati: tale consenso è facoltativo, ma indispensabile per procedere con l’invio delle comunicazioni. Il consenso prestato può essere revocato in qualsiasi momento seguendo le istruzioni per la cancellazione dell’iscrizione riportate online e in ogni comunicazione.

TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet (quali, ad esempio: indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti; indirizzi in notazione URI/URL - Uniform Resource Identifier/Locator - delle risorse richieste; orario della richiesta; metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server; dimensione del file ottenuto in risposta; codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server - buon fine, errore, ecc. - ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente).

Per informazioni dettagliate sul trattamento di tali dati si rinvia all’informativa generale agli utenti che consultano i siti web dell’Università, disponibile sul sito istituzionale d’Ateneo: www.univr.it/privacy.

Dati comunicati dall'utente

Sono inoltre oggetto di trattamento i dati personali forniti dagli utenti del sito, per finalità connesse alla fruizione dei servizi online, come sopra indicate:

  • dati anagrafici e di contatto (nome, cognome, sesso, numero di telefono, fax, indirizzo di posta elettronica, indirizzo postale)
  • ORCID, note biografiche, istituzione di afferenza, conoscenze linguistiche, aree di interesse (peer review).
DESTINATARI DEI DATI

I dati trattati per le finalità di cui sopra saranno accessibili ai dipendenti e collaboratori assegnati ai competenti uffici dell’Università, ovvero a persone fisiche o giuridiche che prestano attività di servizio verso l’Università ai fini dell’erogazione di servizi strumentali al perseguimento delle suddette finalità (ad esempio: fornitori del servizio di cloud computing).

I dati personali potrebbero essere comunicati anche ad altre amministrazioni pubbliche, qualora queste debbano trattare i medesimi per eventuali procedimenti di propria competenza istituzionale.

TRASFERIMENTO DATI ALL’ESTERO

È previsto il trasferimento all’estero dei dati sul server del fornitore del servizio di cloud computing, residente all’interno dell’Unione Europea e certificato AgID.

CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati forniti o raccolti verranno conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati (“principio di limitazione della conservazione”: art.5 del Regolamento) o per i tempi di conservazione previsti da norme di legge o regolamenti.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dall’Università, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (art. 15 e seguenti del Regolamento).

In particolare, ai sensi dell'art. 7 del Regolamento, gli interessati possono esercitare in qualsiasi momento il proprio diritto di revoca del consenso (anche con le modalità sopra indicate), senza che venga pregiudicata la liceità del trattamento basata sul consenso prestato antecedentemente.

Le apposite istanze all'Università vanno presentate all’e-mail: privacy@ateneo.univr.it.

DIRITTO DI RECLAMO

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali (art. 77 del Regolamento) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

Ultima revisione: Giugno 2019